Movimenti e Danze Sacre di Gurdjieff

danze sacre foto d'epoca

con Silvia Nannetti


“Il movimento trova il suo significato quando si accompagna ad un raccoglimento interiore, al bisogno di rivolgersi ad uno stato di presenza”

Sentiamo che in noi c’è qualcosa di puro… 

c’è un corpo ed un’attenzione ad esso…

quando arrivano questi stati privilegiati,

le difficoltà motorie che sembrano insormontabili sono superate,

il sentimento diventa più aperto,

il pensiero più chiaro,

il corpo più leggero e,

una volta terminata l’esperienza,

se ne mantiene una traccia.

Georges I.Gurdjieff (1877-1949) è nato ad Alessandropoli.

Educato alla grande tradizione orale propria delle regioni del sud del   Caucaso dove si incrociano culture diverse ed antichissime, poi a rigorosi scientifici e ad una profonda educazione religiosa da sacerdoti armeni.

Dopo aver viaggiato a lungo in Europa, Africa, Medio Oriente e Asia Centrale per raccogliere i frammenti sparsi delle antiche tradizioni di saggezza si è dedicato ad una ricostruzione organica di queste conoscenze per trasmetterle agli occidentali oralmente, scrivendo libri ma soprattutto come “MAESTRO DI DANZA” come lui semplicemente si definiva.

Inizio attività 15 settembre 2016
Fine attività 30 giugno 2017


 Orari e costi

giovedì  ore 15:00 – 17:00

Mensile 1 lez/sett  € 65

Tessera 10 ingressi € 186

Formula scontata per un’iscrizione minima di 3 mesi o annuale

(Per possessori di Tessera sport natura)

Sconto 10% Studenti (fino a 30 anni d’età) e possessori Carta Giovani solo sull’iscrizione mensile

 

Danze Sacre di Gurdjieff a Bologna